Gli effetti dell'ossigenoterapia sulla barba

Abbiamo già parlato dell’ossigenoterapia e dei suoi benefici sulla cute e sui capelli. Oggi vi sveliamo un segreto… si può fare anche sulla barba! Questa è una tecnica usata moltissimo in ambito estetico per contrastare gli inestetismi del viso.

L’ossigenoterapia apporta un gran miglioramento lì dove ci sono problemi legati ad acne, rosacea, macchie cutanee e rughe ma ha una forte azione rinvigorente anche sui follicoli piliferi, quindi non è propriamente “solo roba da donne!” ;)

Questa tecnica agisce sul pelo e direttamente nella pelle per contrastare problemi di secchezza, irritazione del bulbo e ricrescita per chi è affetto da Alopecia areata. Con un aerografo di ultima generazione, assolutamente non invasivo, l’ossigeno penetra nell’epidermide e va a stimolare i fibroplasti (cellule del tessuto connettivo). Questi, una volta “stuzzicati” dall’ossigeno gassoso, favoriscono la rigenerazione di collagene e fibre elastiche, proprio come un trattamento anti age. La strumentazione dell’ossigenoterapia permette di aggiungere all’ingrediente principale sostanze come acido ialuronico, antiossidanti e vitamine a seconda delle tue necessità.

Una seduta di ossigenoterapia si articola in tre fasi fondamentali.

Naturalmente la pelle va pulita e preparata al trattamento affinché questo sia efficace! Noi di The Barbershop, in un primo step, effettuiamo un leggero scrub e una successiva detersione per eliminare ogni impurità e avere maggiore efficienza nei risultati. Dopo questa fase preliminare si passa all’aerografo: questo vaporizza l’ossigeno, penetra nella pelle e nel pelo riattivando il processo metabolico.

Il tocco finale è un massaggio di almeno 10 minuti: con l’aiuto di un olio emolliente, si riattiva il microcircolo e si aiuta l’ossigeno nei suoi effetti benefici.

Le caratteristiche dell’olio per massaggio dipendono anche queste dalle necessità. L’olio agli agrumi è particolarmente indicato per stimolare la circolazione ed ha effetto rivitalizzante e rinforzante; l’olio di patchouli è idratante e lenitivo ed è adatto per chi ha una pelle più sensibile; quello di neroli è purificante e sebo-riequilibrante; mentre quello di ylang ylang è idratante, nutriente e protettivo, perfetto per tutti i tipi di derma.

Dopo un trattamento di ossigenoterapia, la pelle appare subito più luminosa e rilassata, soprattutto per chi porta la barba lunga che a volte può “soffocare” la cute. Il pelo risulta estremamente morbido e viene anche stimolata la ricrescita cellulare. Particolari benefici, infatti, si vedono in chi soffre di Alopecia aerea (macchie di pelle senza crescita di barba): quando questa è dovuta a mancanza di sostanze nutritive, con la stimolazione della circolazione e con l’afflusso di più sangue, si aiuta anche la ricrescita del pelo. E non dimentichiamoci degli effetti rilassanti del massaggio finale!

C’è solo una controindicazione: se sei particolarmente stressato… rischi di appisolarti!

Gli effetti dell’ossigenoterapia sono già evidenti dalla prima applicazione ma per avere benefici ottimali e duraturi si consiglia un ciclo di 6 sedute una volta alla settimana e un ciclo di mantenimento una volta al mese.

L’ossigenoterapia, quindi, è l’ideale per chi ha cura della propria pelle e ama avere una barba sempre morbida e dall’aspetto estremamente curato! Rivolgiti a noi di The Barbershop per una consulenza su quale sia il trattamento migliore per te! Ci trovi in via di San Francesco 19, ad Arezzo.